Fare calcio con il Coding? Non ci sono limiti alla creatività!

Una delle più grandi sfide per gli organizzatori di Meet and Code è dare vita ad eventi affascinanti che possano destare l'interesse dei giovani partecipanti. I vincitori del Meet and Code Award 2018 nella categoria Kick and Code hanno trovato una modalità vincente per catturare l'attenzione dei bambini! Fare calcio con il Coding? Si può!

Connettere il Coding e il Football

“La parte più difficile è stata trovare un modo per collegare la programmazione al football” – dice Istvan Bukos, programming coordinator della Asociatia Pro Teodor Murasanu, Romania, organizzatore dell'evento “Scratch and… Goooal!”, destinato a 20 bambini. In secondo luogo, avevamo bisogno di assicurare un livello sufficiente di competenza nella programmazione, in modo che i bambini potessero simulare, anche in forma semplificata, diversi tipi di attacco in campo tramite un programma in Scratch.”

I partecipanti di “Scratch and… Goooal!” prima hanno imparato come programmare in Scratch, hanno stampato il codice e lo hanno trasferito su un campo da calcio. I vincitori sono stati la squadra che ha correttamente eseguito i comandi del codice e ha segnato più goal.

Il numero di mosse possibili era stato ridotto per allineare il livello di difficoltà alle abilità dei bambini. Il 40% dei partecipanti erano principianti.



“Adoro il linguaggio della programmazione, ma anche giocare a palla e conoscere nuovi amici. E' stato difficile costruire i percorsi sul computer, perchè era una cosa nuova. Abbiamo avuto qualche problema con l'orientamento, ma i nostri insegnanti ci hanno aiutato molto. Senza di loro non avremmo potuto farcela.” Julia, 9 anni

Impatto

La notizia dell'evento di Tudra si è sparsa nella zona. Molti dirigenti scolastici della città e dei paesi vicini si sono detti interessati a coinvolgere le loro scuole nel progetto.

"Grazie a questo progetto siamo riusciti a far crescere la fiducia della comunità locale nella nostra organizzazione. Anche il numero di studenti che desiderano seguire un corso di programmazione è cresciuto. Ora abbiamo fiducia nelle nostre capacità e vogliamo espandere questo evento ad un target più ampio. Per il prossimo anno scolastico abbiamo già proposto un progetto su calcio e coding nel quale coinvolgeremo 8 scuole.” – afferma Gabriela Ileana Crisan, coordinatrice del progetto.

Simulazione di gioco in Scratch

Il team di questo evento: Gabriela Ileana Crisan (PhD, project coordinator), Istvan Bukos (programming coordinator), Arpad Sipos (football coordinator). Altri membri del team: Felicia Oaida, Lenta Adamosy (insegnante), Gianina Silvia Matei, Carmen Szekely (dirigenti scolastici)